mon petit cheri 

Cominciamo dalla fine


Oggi voglio cominciare dalla fine. Voglio cominciare dai ringraziamenti.

Voglio ringraziare Alessandro Raschellà, per il suo costante appoggio.

Mio marito Roberto e mia Figlia Virginia per la libertà mentale che mi hanno sempre lasciato La mia fedele e sempre presente amica Cri.

Infine voglio ringraziare Etienne de Swardt per avermi sempre accolto ed ascoltato un dono di pochi.

Questa riflessione nasce dal mio ultimo viaggio a Parigi, dov’è nata la futura collaborazione sul mio blog con Etienne de Swardt anima di ETAT LIBRE D’Orange.

Ogni 16 del mese uscirà un suo articolo. Il pensiero libero di Etienne nel mondo dell’industria Profumiera annessi e connessi.

Inutile sottolineare la mia grande soddisfazione nell’essere ascoltata da uno dei più interessanti creativi dell’ultimo decennio. Due anime libere con molto da dire è da scoprire.

Ora non ci resta che aspettare per scoprire dove ci porterà questo viaggio olfattivo L’olfatto l’ultimo senso che ci abbandona.

Mi piace questa visione, l’olfatto che ci fa prendere o respingere, che ci fa riconoscere ad occhi chiusi il nostro amore che ci fa ritornare su ricordi di qualsiasi natura. Un viaggio nell’inconscio più ignoto e meno esplorato.

Ecco questo è quello che ci regala un profumo ed è per questo che Vi ricordo il nostro appuntamento di sabato 18 novembre dalle 16 alle 20 con ARTE e PROFUMO Evento che vedrà ospite Alice tasca Artista Decoratrice Nostrana che con un mini trapano inciderà il nome proprio o di chi amiamo sul profumo che ci piaciuto al primo DEBOUCHE.

Eri

altri posts
archivio
Follow Me
  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icon