mon petit cheri 

Il sigillo indelebile

Ognuno di noi porta con se memorie indelebili

nella propria mente. Piccoli frammenti capaci di riportarci a momenti lontani e farceli rivivere con nitida presenza.

Momenti felici, ricordi d'infanzia, un'amore o quel treno passato e mai più tornato ...

Spesso sono immagini sbiadite, emozioni passate racchiuse in dettaglio, che riesce accora ad accendere un sorriso sul nostro viso. Momenti sigillati da qualcosa di aereo che oltrepassa ogni barriera, un profumo, un odore, che rimane inalterato, perché il nostro olfatto non cambia nel tempo e una memoria olfattiva rimane stabile senza cambiare mai.

Affascinante vero ?

Ed è così, che ispirandomi ad un rituale futurista, dove i sensi venivano stimolati con enormi nebulizzatori, che profumavano l’ambiente a seconda della situazione, sabato 23 giugno armata ho invaso tutta la chiesa del profumo della sposa.

Le ortensie bianche , il Libretto del matrimonio, Ventagli pensati per chi soffre il caldo ed ad ogni battito sprigionavano incenso Iris Sandalo Legni Sacri e il sentore di una mandorla polverosa.

Amore

musica

magia del momento

mixati con L’Oblio di Meo Fusciuni

Ecco come sigillare un momento .... vi sembra che ci possa essere un evocazione più irriverente di un profumo che arriva oltre ogni barriera, anche quella del tempo?

altri posts