mon petit cheri 

Sweet Woman Debora



Prima di presentarvi la nostra Sweet Woman della settimana volevo rigraziare tutti per la partecipazione e l'affetto che avete riservato a questa iniziativa. In molte mi avete scritto e in altrettante vi siete candidate a raccontare la vostra storia e spero di riusciere ad accontentare proprio tutte. Ma veniamo a noi, oggi vi presento Debora, imprenditrice di succcesso, amante delle matite e con una carica straordinaria.


Buongiorno Debora allora raccontaci come sei arrivata ad essere un impreditrice e oggi presidente della Zanon Prefabbricati?


Era questo il tuo sogno da piccola?


A livello professionale mi sono sempre piaciuti i righelli e le matite , facevo progetti fin da piccola e mi piaceva tenere la matita sempre a portata di mano ( la tenevo appoggiata all’orecchio ) . E’ stato molto naturale quindi scegliere un indirizzo tecnico per il mio percorso di studi mi appassionava troppo, la cosa bella poi e’ che e’ successa la stessa cosa a mio figlio Lorenzo .


Bella l'immagine di te piccolina con la matita all'orecchio! E crescendo quando sei diventata donna alla tua adorata matita ha lasciato un po di spazio a qualcosa di più sensauale come un profumo?


Quando il primo profumo si è fatto largo nell tua vita?

Avevo 35 anni quando ho iniziato ad apprezzare i profumi piu’ di nicchia che quelli commerciali …… le note di ambra , tabacco , fiori d’arancio e lavanda le ricerco sempre …. Cerco profumi che lascino il segno cosi’ quando passo uno mi nota anche e se non mi vede . Una mia carissima amica mi ha sempre detto che e’ il profumo che sceglie te e non il contrario , cosi’ quando ti innamori anche solo di un ingredienti lo ricerchi in tutti i profumi che incrociano la tua strada .


Da amante del disegno quale sei, sono certa che sarai affascinata anche dall'arte ....


Qual è la tua opera d'arte preferita?



Adoro guardare i paesaggi , mi piace guardare anche solo dalla finestra o dal finestrino per ammirare quello che la natura ci regala . Vincent van Gogh da e’ sempre stato il mio artista preferito soprattutto i suoi paesaggi della Provenza.

Si devo dire che anche a me guardare le sue opere mi fa sognare e viaggiare con il pensiero e la fantasia.

Siamo ormai al temine del nostro breve incontro e non mi rimane che ringraziarti del tempo che mi hai dedicato e farti la mia ultima domanda ...


Quali sono i tuoi progetti futuri?


Per il futuro e spero non molto lontano vorrei tornare a viaggiare in giro per il mondo come facevo prima della pandemia con la mia famiglia e gli amici dei viaggi , ho gli zaini già pronti ….. c’e’ tanto da vedere nel mondo!


Grazie Debora è stato molto bello sentirti raccontare un pò di te, sei ufficialmente una Sweet Woman.

altri posts